la cruna dell'ago

Icona

Ciò che passa. Per la testa e per il Blog.

Auguri! Dopo il silenzio

Natale quest’anno è arrivato dopo tre giorni di sciopero. I giornalisti della carta stampata, del web e delle agenzie hanno incrociato le dita. Niente articoli nella speranza che chi i giornali li fa e chi li possiede si mettano d’accordo su due questioni importanti. A cosa servono e come si fanno i giornali?

Con questo messaggio (link non più disponibile, ndr) la Federazione nazionale della stampa proclamava l’agitazione. In una settimana nel sito della Fnsi sono piovute le notizie riguardanti la solidarietà da parte di politici e sulla riuscita o meno dell’astensione dal lavoro dei giornalisti.

Ma cosa pensa la controparte? Dopo periodi di silenzio la Fieg (la federazione degli editori) si esprime. Domani sui giornali troveremo un’inserzione con le loro ragioni. Contiene considerazioni sul futuro della carta stampata (complicato dalla blogsfera?) e sui salari dei redattori. Si accenna alla flessibilità che vorrebbero, ma non una parola sulla flessibilità che c’è (quella di migliaia di collaboratori sottopagati e sfruttati).

da enricocosta.splinder.com (dismesso)

Annunci

Archiviato in:auguri, editoria, informazione, , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Argomenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: